Metti un CRM al centro del tuo business!

Pubblicato il Pubblicato in Strumenti Utili

CRM HubSpot

Una piattaforma per gestire il business in maniera veloce, efficiente ed organizzata.

Quanto tempo e fatica puoi risparmiare con uno strumento così utile e flessibile?

Mettere il cliente al centro delle tue attività.
Organizzare e svolgere ogni azione intorno a lui in maniera semplice e rapida.
Permettere l’accesso a questo strumento a più persone, interne o esterne alla tua organizzazione.
Gestire le attività di marketing.

Se non lo stai già utilizzando (e quindi probabilmente saprai di cosa parlo), ho una buona notizia: questo strumento esiste e si chiama CRM!

Saperne di più ti sarà veramente utile, e dopo non vedrai l’ora di iniziare ad usarlo!

Ma partiamo dall’inizio…

Cos’è un CRM

Il CRM (Customer Relationship Management) è una piattaforma online che può essere utilizzata da organizzazioni più o meno complesse per gestire i contatti, le vendite ed il marketing.

Il CRM innanzi tutto assicura una migliore organizzazione del lavoro all’interno del team, quindi maggiore produttività.

Inoltre, come recita il suo nome (letteralmente Gestione delle Relazioni con i Clienti) permette di ampliare e rafforzare la relazione con il cliente nel breve e nel lungo periodo.

Consentendo una migliore gestione delle relazioni con i clienti, il CRM costituisce uno strumento fondamentale per la sua fidelizzazione.

Per riassumere al minimo, possiamo pensare al CRM come al fulcro del nostro business: un nucleo da alimentare e che alimenta costantemente tutti gli aspetti del nostro lavoro.

I vantaggi del CRM

  • costruzione ed ampliamento di un database aziendale che include i dati anagrafici del cliente e tutte le informazioni relative al rapporto con lui, al mercato, alle attività passate e correnti, ecc.
  • classificazione di contatti, prospect e clienti in base a vari parametri, affinché il database possa essere segmentato per una migliore profilazione del target
  • disponibilità di strumenti che permettono di standardizzare e snellire le attività più operative (corrispondenza, telefonate, promemoria, assegnazione attività, call e meeting report, ecc.) ma anche di gestire attività di marketing più articolate e complesse
  • visibilità puntuale e dettagliata dello status di ogni contatto, prospect o cliente, cosi da pianificare per ognuno le attività più opportune.

Come scegliere il CRM giusto

Esistono molti CRM tra i quali scegliere.
Alcuni sono disponibili in italiano, altri solo in inglese.
La maggior parte prevede varie opzioni di utilizzo (gratuite ed a pagamento), alcuni solo profili a pagamento.

Se a prima vista i CRM sembrano tutti molto simili, è fondamentale verificare le funzionalità disponibili nell’ottica del business per il quale il CRM verrà utilizzato.
Solo in questo modo potrai essere certo di avere scelto il CRM migliore per i tuoi obiettivi.

In rete puoi trovare vari siti con le recensioni degli svariati CRM disponibili, ma in linea di massima i parametri che ritengo più utili da considerare prima di scegliere un CRM sono:

a) obiettivi del tuo business (il CRM deve adattarsi alle tue esigenze, e non il contrario)
b) semplicità di utilizzo
c) numero di persone che lo utilizzeranno
d) dati che compongono (o comporranno) il tuo database aziendale
e) software aziendali con cui il CRM dovrà integrarsi.

Nei siti dei singoli CRM potrai trovare tutte le informazioni necessarie per decidere al meglio.
In caso di dubbi o perplessità non esitare comunque a contattare anche il Servizio Clienti per assicurarti di fare la scelta giusta.

Come iniziare ad usare il CRM

Adesso che hai scelto quale CRM meglio si adatta al tuo business ed ai tuoi obiettivi aziendali puoi iniziare ad utilizzarlo!

Se il tuo business è in partenza o in fase preliminare non ti resta che:

  • partire con la creazione del tuo database
  • predisporre e personalizzare le funzionalità del CRM
  • avviare le attività di vendita e di marketing nei confronti dei tuoi contatti, prospect e clienti.


Nel caso in cui il tuo business sia invece già avviato, prima di procedere come detto sopra dovrai importare nel CRM i dati già disponibili in altri software, database o fogli di calcolo.

Quando il CRM sarà popolato con il tuo patrimonio informativo aziendale potrai iniziare ad utilizzarlo.

Qualche dettaglio pratico…

Per rendere più immediata la comprensione dei vantaggi ottenibili con l’uso di un CRM desidero fornirti qualche informazione più pratica e specifica.

Dato che io utilizzo HubSpot, le informazioni da questo punto in poi si riferiranno a questa piattaforma.

Considera comunque che, come detto all’inizio, le funzionalità dei CRM sono abbastanza simili, quindi quanto segue ti sarà comunque utile, qualsiasi CRM tu scelga poi di usare.

Aggiungo che, pur confermando l’importanza di scegliere il CRM giusto per il tuo business, mi sento libera di consigliare caldamente questo CRM, HubSpot appunto.

Oggettivamente parlando è uno dei migliori CRM sul mercato (non lo dico io, lo dicono gli esperti).

Da un punto di vista soggettivo, invece, io ho iniziato ad utilizzarlo per un cliente e me ne sono innamorata.
É uno strumento intuitivo, semplice e veloce da utilizzare e mette a disposizione – già nella versione gratuita – una serie di opzioni molto interessanti!

Sottolineo che non ho alcun interesse a “sponsorizzare” HubSpot.
Molto semplicemente, mi sento di consigliare uno strumento che uso ogni giorno e che trovo realmente pratico ed efficace.

Alcune delle funzionalità di HubSpot

Di seguito le opzioni – tutte disponibili gratuitamente – che personalmente ritengo più rilevanti:

  • database “Companies” e “Contacts”: le informazioni che compongono il database possono essere personalizzate  e poi filtrate per pianificare attività specifiche e dedicate.
    E, dettaglio non da poco, la versione free ha il limite di un milione di contatti!!!
  • registrazione automatica degli appuntamenti fissati su Google Calendar
  • integrazione Outlook e Gmail: le email in entrata ed in uscita vengono registrate nell’azienda o nel contatto; è anche possibile, per le mail in uscita, verificare l’apertura del messaggio da parte del destinatario
  • registrazione di note, telefonate e promemoria: in questo modo il team ha una visione completa delle attività svolte, riuscendo quindi a programmare le attività successive in maniera coerente
  • “Pipelines” completamente personalizzibili con gli stadi specifici di un determinato tipo di business
  • “Deals”  completamente personalizzabili con le informazioni che ritieni utili; possono venire associati all’azienda o al contatto ed aggiornati dopo ogni singolo step di attività,  così da mostrare sempre a quale stadio si trova quel determinato deal
  • creazione ed assegnazione di “Tasks” riferiti all’azienda, al contatto, ad una mail inviata, ad una telefonata o ad una nota
  • “Templates” da utilizzare per velocizzare la corrispondenza in caso di comunicazioni standardizzate
  • predisposizione di “Snippets”, parti di testo standard che si utilizzano ripetutamente nella corrispondenza
  • possibilità di salvare allegati in riferimento all’azienda o ad un contatto specifico
  • nessuna scadenza della versione free: in pratica, puoi utilizzarla per sempre!

 

All’interno del profilo Marketing – ma disponibili a pagamento – puoi trovare ulteriori funzionalità molto interessanti:

  • realizzazione di contenuti, ottimizzazione SEO e pubblicazione sui Social Media
  • creazione di landing page e call-to-action
  • email personalizzate
  • predisposizione di campagne di Inbound Marketing.

 

Ultimo ma non ultimo, il Supporto Clienti: avendo dovuto utilizzarlo più volte posso garantire che l’assistenza tramite LiveChat è veramente veloce e funzionale.
E gli operatori sono disponibili, collaborativi e molto molto pazienti. 😊

HubSpot Academy

Una menzione a parte merita la HubSpot Academy.

Questa sezione è estremamente ampia e ti permette di selezionare volta per volta gli argomenti che vuoi imparare o semplicemente approfondire.

Sono disponibili videolezioni ed articoli del blog oltre a corsi più strutturati e corposi ed a percorsi per l’ottenimento di certificazioni ufficiali.

Insomma, tutto il necessario per colmare eventuali lacune o rafforzare le proprie conoscenze.

E nel caso ti rimanesse comunque qualche dubbio sulle funzionalità di HubSpot ricordati di usare la LiveChat: è sempre attiva e gli operatori sono molto disponibili per rispondere alle tue domande o risolvere un problema!

I difetti

Se proprio devo trovare un difetto ad HubSpot, direi che è la disponibilità della piattaforma solo in lingua inglese.

Ma considerando l’intuitività dell’utilizzo, la competenza e disponibilità del Supporto Clienti e la completezza della HubSpot Academy è una “mancanza” con la quale posso facilmente convivere!

I profili disponibili

HubSpot è disponibile con i seguenti profili:

  • CRM – completamente gratuito senza limiti di tempo: contiene le funzionalità utili ad organizzare, tracciare, gestire e rafforzare le tue relazioni con contatti, prospect e clienti
  • Sales – disponibile gratuitamente nella versione base ed a pagamento nella versione completa: include gli strumenti per migliorare la tua conoscenza dei contatti del database aziendale, migliorando l’efficienza della tua organizzazione grazie all’automazione delle attività
  • Marketing – gratuito nella versione base ed a pagamento nella versione completa: perfetto per aumentare il traffico e le conversioni con gli strumenti dell’Inbound Marketing
  • Service – disponibile solo a pagamento: mette a disposizione tutti gli strumenti per creare un Customer Service che ti aiuti a collegarti ai tuoi clienti, a rafforzare le relazioni con loro ed a soddisfare le loro richieste nel migliore dei modi.

Ora tocca a te!

Se HubSpot (e il CRM in generale) ha risvegliato il tuo interesse puoi trovare maggiori informazioni sul loro sito.

Registrandoti potrai testare di persona la piattaforma, le sue funzionalità e soprattutto la sua facilità d’uso.

Puoi anche dare un’occhiata a questo video che in meno di 5 minuti ti fornirà una panoramica generale su HubSpot e su come può esserti utile per il tuo business.

E se proprio non te la senti?

Proprio non hai tempo o voglia di iniziare ad usare un CRM da solo?

Oppure vuoi qualche indicazione in più per sapere se un CRM è ciò che realmente ti serve per ottimizzare e rafforzare il tuo business?

Contattami! Sarò lieta di rispondere alle tue domande e, se lo riterrai opportuno, di supportarti nella ricerca del CRM più adatto alle tue esigenze.

E se preferisci potrai anche decidere di delegare a me la gestione del tuo CRM: sono sicura che insieme possiamo fare grandi cose per il tuo business!

Hai bisogno di chiarimenti sul contenuto dell’articolo?

Vorresti saperne di più su come posso aiutarti a rendere il tuo lavoro più leggero ed efficiente?

Ti interessa conoscere nel dettaglio le modalità operative ed organizzative di una assistente virtuale?

Contattami oppure lascia le tue domande nei commenti: sarà un piacere chiarire tutti i tuoi dubbi!

Barbara Busto | Delegando | Assistente Virtuale

Con il mio lavoro posso dare più valore al tuo tempo, rendere più semplici e leggere le tue giornate e permetterti di focalizzare attenzione ed energie sulle attività fondamentali per il tuo business o sui tuoi interessi privati. In breve, il mio obiettivo è essere, sempre, la giusta soluzione alle tue esigenze.

AIUTAMI A DIFFONDERE QUESTO ARTICOLO:

Fammi sapere cosa ne pensi, lascia un tuo commento!

avatar